L’innovazione “made in Italy” deve diventare digitale nella sfida della competizione globale

L’innovazione delle piccole e medie imprese italiane oggi è messa di fronte ad una nuova sfida, che è allo stesso tempo una nuova opportunitàla competitività internazionale attraverso la trasformazione digitale.

 

Le modalità di accesso ai mercati esteri sono cambiate. La graduale eliminazione delle barriere doganali e tariffarie ha portato alla nascita di mercati integrati, come quello dell’Unione Europea, il NAFTA (l’accordo nordamericano per il libero scambio), il Mercosur (il mercato comune dell’America meridionale) e l’Asean (l’Associazione delle Nazioni del Sud-est asiatico). Nel contempo si sono affermate nuove aree geografiche come il Sudamerica e l’Asia, con prodotti tecnologici molto concorrenziali. […]